martedì 24 aprile 2007

In Vino Avatar


Anche il vino è sceso nella Piazza di Second Life. Si può sentire il gusto di un prodotto su Internet? La sfida è proprio questa, una nuova frontiera della comunicazione e del marketing nel mondo dell’enogastronomia. Marco Caprai, il produttore di vino di Montefalco (PG) lancerà un nuovo vino su Second Life.Il vino in fase di raffinamento, è il Sagrantino bianco, una nuova specie al centro di una ricerca seguita da Leonardo Valenti, docente al Politecnico di Milano (tks crmblog).
Marco Caprai non è nuovo alle esperienze in web, infatti è stato il primo ad aver lanciato nerooutsider, spalancando le porte della sua cantina a internet. Nerooutsider è un vino solo per il web: un pinot nero di grande struttura . Il primo assaggio è andato benissimo: le 1000 bottiglie prodotte sono state vendute in una settimana.
Dr_Who

Nessun commento: