giovedì 26 aprile 2007

Media Relations: 2011 l'anno della trasformazione?

Entro il 2011 l’80% degli utenti attivi su internet avrà una “vita parallela” in mondi virtuali. Questa è la notizia che Gartner trasmette in occasione del Simposio sui trend emergenti in corso a Stamford.
Gartner sta esaminando la realtà intorno ai mondi virtuali e raccomanda alle imprese ti tenere conto di questa tendenza per gli investimenti del prossimo futuro in quanto “è su queste piattaforme che potranno avvenire significative transazioni”.
Per inquadrare il ruolo del cliente nel mondo virtuale, Gartner ha identificato cinque leggi che è necessario tenere in considerazione
Prima legge: I mondi virtuali non sono giochi, ma al momento nemmeno un universo parallelo.
Seconda legge: Dietro ogni avatar è una persona reale.
Terza legge: Essere relativo ed aggiungere il valore.
Quarta legge: Capire e contenere il downside.
Quinta legge: lungo termine.


Gartner suggerisce che le imprese dovrebbero sperimentare i mondi virtuali, non quali moltiplicatori di volumi, ma quali moltiplicatori di benefici per la Comunità che li frequenta.

Ulteriore elemento di un approccio WnRM.

Dr_Who

Nessun commento: