mercoledì 30 maggio 2007

Brand e Scherma: binomio possibile


Si parla di una novità assoluta e senza precedenti nella brand comunication sportiva ed in particolare nella scherma. Grazie infatti
a nuove tecnologie e potenzialità messe a punto dalle aziende produttrici del materiale tecnico, sarà possibile promuovere un brand in modo orginale ed innovativo. La visibilità dello sponsor si realizza pertanto mediante i singoli atleti che saliranno in pedana con la maschera "brandizzata" e personalizzata. Di certo tale forma di comunicazione è esclusa in ambito Olimpico, poichè il codice della pubblicità varato dal CIO esclude tale ipotesi. Ma per tutte le altre gare, le porte restano "aperte" verso questo tipo di brand- comunication.

Iniziativa interessante, soprattutto per colpire una nicchia di clientela sportiva appassionata. Efficace direi: gli schermidori sono sempre inquadrati. Se si riuscisse, poi, a sponsorizzare anche la pedana, con le riprese dall'alto il cerchio si chiude.
Dr_Who

Nessun commento: