martedì 9 ottobre 2007

Una rete enorme con il passaparola digitale



Un gigantesco passaparola digitale. Questo secondo gli esperti sarà Internet in futuro, con gli utenti sempre più in grado di accedere alla rete in qualsiasi momento e luogo e con qualunque dispositivo.
Ne sono convinti soprattutto i 200 ricercatori internazionali, riuniti per Mass 2007 (Mobile Ad-Hoc and Sensor Systems) - quarta conferenza internazionale organizzata dall’Istituto di informatica e telematica del Cnr in programma a Pisa da oggi a giovedì 11 ottobre.
"Mass 2007" rappresenta il più importante appuntamento mondiale sulla tecnologia di frontiera dell'ubiquitous Internet, cioè la possibilità di accedere alla rete sempre, da ogni luogo e con ogni mezzo. "Grazie alle tecnologie di rete auto-organizzanti (reti ad hoc) - spiega una nota Iti-Cnr - si potrà estendere la copertura Web anche in assenza di infrastrutture di rete sfruttando i dispositivi wireless (bluetooth, wiFi, wiMmax, umts) di cui l’ambiente in cui viviamo è sempre più pervaso come cellulari, elettrodomestici, fotocamere e le automobili". (via)
Dr_Who

Nessun commento: